Giu 18 2011

Fiori australiani Sexuality: più passione, più sensualità, più intimità

L’Essenza combinata dei Fiori australiani Sexuality aiuta a ritrovare la passione, la sensualità e la gioia nello scambio con l’altro, favorendo il superamento di sensi di colpa, vergogna, timidezza, nonchè il recupero della voglia di “ritrovare l’altro” e del vivere la coppia con giocosità.

Category: Fiori australianiErboristeria La Giostra @ 17:28

Sturt desert rose

 

La definizione di intimità è complessa e riguarda vari ambiti delle relazioni umane. In generale essa si può definire come una condizione di particolare vicinanza fisica e/o emotiva fra due esseri umani.

Si parla di intimità quando un particolare rapporto permette agli individui, data la loro confidenza, di vivere quotidianamente gli uni accanto gli altri senza alcun disagio, in particolare nella vita domestica. In senso romantico, l’intimità si ha quando la coppia si scambia effusioni, attenzioni reciproche o quando si trova in uno stato di particolare complicità, affetto e comunicazione autentica e sincera dei sentimenti e delle relazioni.

L’intimità, in questo senso, è anche avvicinata, come sinonimo, alla sessualità di coppia.

La sessualità e l’intimità sono componenti importanti della relazione di coppia, quindi indici del benessere del rapporto. L’intimità rappresenta un legame affettivo che implica condivisione, accettazione e che l’altro entri in contatto anche con la nostra vulnerabilità e la libertà di poter esprimere i propri sentimenti senza paura del giudizio.

La sessualità è espressione fondamentale dell’essere umano, è un fenomeno complesso che vede coinvolte

Fringed Violet

influenze psicologiche, biologiche e culturali. Non si può ridurre alla dimensione fisica, ma comprende una vasta gamma di opzioni, come sensazioni ed emozioni. La sessualità è così gioco, relazione, comunicazione, scambio di piacere, momento privilegiato dell’intimità. E’ partendo da quest’ultima che la sessualità può organizzarsi nel modo più utile alla dimensione emozionale ed affettiva della coppia. Si tratta di un comportamento che ha molto a che fare con gli istinti e con la libertà o la censura che essi hanno subito nel corso dell’evoluzione psicologica e sessuale di ogni individuo.

Spesso, nella coppia, non è infrequente che con il passare del tempo diventi sempre più difficile mantenere una sessualità qualitativamente appagante.

Lo stress quotidiano, il vivere insieme, la stanchezza, la mancanza di comunicazione, ma anche, più banalmente, i cambiamenti fisici (legati ad esempio all’età, al peso, agli stereotipi culturali) possono far affievolire il desiderio sessuale ed incidere gravemente sulla sessualità.

Paradossalmente, anche quando il rapporto di coppia diventa più intimo e più profondo, la sessualità può subire una significativa trasformazione, che richiede un importante riadattamento.

Infatti, più aumenta l’intimità con l’altro, maggiore diventa la nostra vulnerabilità e si fanno avanti così paure ed insicurezze che possono ostacolare le manifestazioni della nostra sessualità.

La relazione della coppia può spesso essere “raffreddata” anche dai molti anni passati insieme, con la tendenza a “dare per scontato l’altro/a” o a non riconoscere più nell’altro/a quella passione che all’inizio era fonte di gioia ed energia. Queste situazioni possono sfociare, da un lato, alla rassegnazione e alla rinuncia dell’intimità e della sessualità o dall’altro alla ricerca di questa energia vitale in altre persone, che non sono il partner, con il risultato di grandi disagi ed emozioni negative.

I Fiori australiani possono essere d’aiuto per superare queste condizioni di disagio emotivo o per favorire una diversa percezione di questi sentimenti.

In particolare L’Essenza combinata dei Fiori australiani Sexuality aiuta a ritrovare la passione, la sensualità e la gioia nello scambio con l’altro, favorendo il superamento di sensi di colpa, vergogna, timidezza, nonchè il recupero della voglia di “ritrovare l’altro” e del vivere la coppia con giocosità.
Sexuality unisce le essenze di fiori scelti appositamente per il loro effetto riequilibrante e per questo motivo l’assunzione del prodotto è adatta sia per l’uomo che per la donna in tutti i casi in cui si senta l’esigenza di riacquistare la passione imparando ad abbandonarsi all’intimità fisica.

Il mix dei Fiori australiani Sexuality ha una azione precisa e quindi rapida, perché combina le vibrazioni di più fiori dalle caratteristiche diverse, ma tutti orientati alla sfera sessuale. In particolare:

Billy Goat Plum: è principalmente specifico per le sensazioni di avversione o di repulsione verso se stessi, specialmente quando sono rivolte agli organi o atti sessuali.

Wisteria

Bush Gardenia: rinnova l’interesse verso gli altri, migliorando la comunicazione interpersonale. Aiuta i partner a ritrovare l’interesse l’uno per l’altra, evitando di darsi per scontati  e tornando a manifestare interesse per il compagno/a con rinnovata vitalità. Favorisce il ritrovamento di una nuova complicità e riscoperta della passione.

Flannel Flower: aiuta  godere delle sensazioni fisiche ed in particolare delle sensibilità al contatto fisico con gli altri. Dona libertà nell’esprimere se stessi.

Fringed Violet: rimuove le conseguenze negative della preoccupazione per il presente e per il passato, proteggendo l’integrità della psiche. Specifico nei casi di abusi sessuali per il superamento dello shock anche attraverso la sensazione di maggior sicurezza e stabilità.

Little Flannel Flower: riscoperta della voglia di giocare e di scherzare, di divertirsi…il tutto all’insegna della spontaneità.

Sturt Deser Rose: permette di seguire le proprie convinzioni più profonde e la propria moralità e di trovare una rinnovata integrità personale, eliminando il senso di colpa.

Wisteria: dona fiducia in se stessi e nel proprio partner, soddisfazione e piacere nell’attività sessuale. Aiuta a lasciarsi andare, permettendo alle proprie sensazioni di esprimersi liberamente.


Staff Green Remedies



Prodotti correlati:

Tags: , ,


Apr 02 2011

Fiori australiani Stress Stop: rilassamento, calma e stabilità, capacità di gestire abilmente le faticose attività quotidiane

Le principali conseguenze dello stress sono mancanza di tono, mancanza di energia, difficoltà di concentrazione, iperattività mentale, tensioni muscolari, difficoltà digestive, difficoltà a riposare e a gestire le attività quotidiane.

Category: Rimedi naturali stressErboristeria La Giostra @ 17:11

Le numerose richieste della quotidianità, i ritmi di vita frenetici, l’incapacità di trovare tempo per se stessi e per i propri bisogni ma perfino il brutto tempo, sono fattori e situazioni comuni che affliggono molte persone e che possono “rovinare” una bella giornata. Aiutati con i Fiori australiani

Crowea

Si parla molto di stress. Tutti conoscono, il suo significato; le nostre nonne lo chiamavano comunemente “esaurimento nervoso”.

Lo stress è una reazione tipica di adattamento del nostro corpo ad un generico cambiamento fisico o psichico ed è influenzato dall’intervento dei nostri pensieri.

Ognuno di noi, in presenza di una situazione stressante, ha pensieri, emozioni e comportamenti differenti.

Chi di noi non si sente o non si è sentito almeno una volta nella vita stressato? Stressato dal lavoro, dallo studio, dagli impegni famigliari? La giornata è costellata da tanti piccoli momenti stressanti che progressivamente esauriscono le risorse del nostro organismo.

Le principali conseguenze dello stress sono mancanza di tono, mancanza di energia, difficoltà di concentrazione, iperattività mentale, tensioni muscolari, difficoltà digestive, difficoltà a riposare e a gestire le attività quotidiane.

Gli sforzi dell’organismo per fronteggiare lo stress e le problematiche fisiche che potrebbero insorgere, possono essere sostenuti dai Fiori australiani  grazie ad una combinazione di essenze floreali chiamata Stress Stop.


L’essenza dei Fiori australiani Stress Stop è indicata per tutte le fasce di età.

  • Bambini e adolescenti, come gli adulti, si lamentano di disturbi e malesseri la cui causa principale è spesso lo stress.

Le emozioni sono normalmente il primo fattore scatenante e tra queste giocano un ruolo importante le relazioni famigliari e interpersonali, la scuola e lo sport. Nell’epoca odierna sono sempre più diffuse le separazioni tra i coniugi. Tali circostanze si riflettono negativamente sui ragazzi, la cui quotidianità è soggetta a repentini cambiamenti di abitudini, spesso fonte di agitazione e insicurezza. La scuola, risulta essere il primo banco di prova con cui bambini e adolescenti si confrontano direttamente con le proprie capacità. Situazioni classiche in cui si possono manifestare ansie sono interrogazioni e compiti in classe. Anche lo sport, può scatenare reazioni emotive particolari come ad esempio, l’emozione di una gara.

  • Pure nei più piccini la combinazione Stress Stop ha una buona risposta.

Stress Stop può essere di supporto per bambini ipercinetici e insonni. Per i genitori di bambini che manifestano ansia e agitazione, l’ effetto riequilibrante delle essenze floreali australiane contenute in Stress Stop infonde calma, tranquillità e stabilità.

  • Quando lo stress si tinge di rosa, Stress Stop è un ottimo sostegno per tutta la sfera femminile.

E’ ormai noto che il carico di stress psicofisico che colpisce le donne, in particolare coloro che hanno famiglia è elevato. Sempre più donne, impegnate quotidianamente in molteplici ruoli: lavoro, famiglia, impegni sociali e cura personale sono penalizzate e affaticate dalla quotidianità. Non va poi sottovalutato il continuo confronto dal punto di vista fisico, con modelli imposti dai mass media, a cui la donna è sottoposta e che la portano spesso a stress alimentari e fisici.

Con i ritmi odierni devono destreggiarsi tra casa, famiglia e il mondo del lavoro. Tutto ciò potrebbe determinare un aumento di stress tale da costituire una sfida per la salute e il benessere.

Stress Stop aiuta a liberare la mente e a riscoprire il vantaggio che emerge nel momento in cui si prende il coraggio di delegare le mansioni e “dire di no”, giovando quindi di maggior tempo per se stesse.

  • Anche per la neo-mamma

Paw Paw

Responsabile della vita del bambino, con ritmi stabiliti dalle necessità del neonato come l’allattamento, l’utilizzo di Stress Stop preso anche spesso durante la giornata può rappresentare un valido aiuto per alleggerire il carico mentale e la tensione fisica, accumulata anche a causa dei continui risvegli notturni.

  • Stress Stop è di aiuto anche per l’uomo, che spesso sopraffatto da oneri, pensieri, preoccupazioni e velocità d’azione, può manifestare ansia e nervosismo.

Parallelamente, queste manifestazioni di tensione sono peggiorate da sentimenti di rassegnazione e senso di inadeguatezza. L’incapacità di coordinare i problemi familiari con l’ambiente lavorativo e le passioni, come lo sport, possono far accrescere impazienza, suscettibilità, irritabilità e ansia  ripercuotendosi sfavorevolmente nelle relazioni.

Non è da sottovalutare che lo stress possa sfociare in eccessiva rigidità, difficoltà a “scherzare” e a sorridere alla vita, con conseguente incapacità di godere ciò che di bello ha da offrire. Un esempio è la vacanza, momento che dovrebbe essere di stacco totale dalla quotidianità e dalla frenesia lavorativa, spesso viene vissuta con gli stessi ritmi di una normale giornata di lavoro. Stress Stop aiuta l’uomo “impegnato” e stanco a “staccare la spina” e a recuperare energia e lucidità.

Prendendo il rimedio di Fiori australiani stress stop sarà facile comprendere come la valutazione del proprio rendimento lavorativo non debba più avvenire in termini quantitativi ma qualitativi, quindi con un riflesso positivo anche sulla qualità della vita.

La combinazione dei Fiori australiani Stress Stop aiuta quindi a contrastare gli stati d’ansia, favorisce il rilassamento, attenua i disagi fisici causati dallo stress, armonizza i ritmi biologici e migliora la qualità del sonno negli adulti e nei bambini che la continua tensione giornaliera penalizza non consentendo di raggiungere il rilassamento necessario per un buon sonno ristoratore. Cosicché stanchezza fisica e mentale si accumulano giorno dopo giorno.

Il mix di Fiori australiani Stress Stop ha una azione rapida, perché combina le vibrazioni di più fiori dalle caratteristiche diverse, ma tutti orientati a ristabilire l’equilibrio che lo stress ha alterato.

Black-eyed Susan

Black-eyde Susan: aiuta a rallentare i ritmi incalzanti, aiuta a scoprire il centro della quiete in se stessi, donando l’opportunità d’imparare a delegare le mansioni quando queste sono eccessive.

Bottlebrush: permette di vivere la vita e i suoi inevitabili cambiamenti, superando il passato ed aspettando serenamente le nuove esperienze della vita.

Boronia: dona serenità e chiarezza di pensiero, dissolve i pensieri ossessivi e spiacevoli, aiutando a fermare le rimurginazioni di pensiero che spesso concorrono a far emergere l’insonnia.

Bush Fuch

Bush Fuchsia: promuove il ritrovamento dell’armonia, della capacità di ascolto, della fiducia nelle proprie intuizioni ed è di sostegno nella difficoltà di concentrazione dovuta alle molteplici cose da fare.

Crowea: ha un notevole effetto tranquillizzante e tonificante per il corpo e la mente, donando un intenso senso di benessere e quiete. E’ un ottimo rimedio per l’ansia e per le contratture muscolari che possono essere conseguenza di una eccessiva tensione emotiva.

Jacaranda: è l’essenza elettiva per gli stati di sovraeccitazione. Conferisce equilibrio, decisione e chiarezza di pensiero, caldeggiando l’ideazione di strategie precise ed efficaci che permettono di completare ogni progetto con successo.

Little Flannel Flower: aiuta a recuperare la giocosità, la libertà e ad eliminare la rigidità.

Paw Paw: rafforza il processo intuitivo, così da rendere più accessibili le soluzioni ai problemi. Quando si è nella condizione di dover prendere importanti decisioni, allenta la sensazione di eccessiva responsabilità su se stessi.


Staff Green Remedies



Prodotti correlati:
  • Stress stop vendita fiori australiani
  • Stress stop spray orale vendita fiori australiani
  • Black-Eyed Susan vendita fiori australiani
  • Boronia vendita fiori australiani
  • Bush Fuchsia vendita fiori australiani
  • Crowea vendita fiori australiani
  • Jacaranda vendita fiori australiani
  • Little flannel flower vendita fiori australiani
  • Paw Paw vendita fiori australiani

Tags: , , ,


Mar 01 2011

Ristabilire l’equilibrio in modo naturale con i Fiori australiani

Australian Bush Flower Essences della Green Remedies

Category: Fiori australianiErboristeria La Giostra @ 20:19

E’ormai ipotesi avallata da numerosi medici, del passato e del presente, che l’armonia spirituale e mentale possa migliorare lo stato di salute delle persone.

Non bisogna cercare di guarire il corpo, senza cercare di guarire l'anima. _ Platone _

Per contro, lo stato di malattia è spesso manifestazione di uno squilibrio nella condizione emotiva di una persona, che può determinare l’insorgere di problematiche. Preso atto di tale presupposto, nel corso della storia, l’umanità ha cercato i rimedi più efficaci per ristabilire il proprio equilibrio emotivo tanto importante per il benessere fisico.

Ed è già nel Medio Evo che si sviluppò una disciplina oggi chiamata Floriterapia, che si basa sul principio secondo cui i fiori hanno la capacità di sprigionare “energie” o “frequenze” in grado di agire direttamente sul nostro sistema energetico. Grazie a un processo naturale, le essenze floreali favoriscono la comunicazione con la nostra parte più spirituale, influendo positivamente sulle nostre emozioni e purificandoci dalle alterazioni caratteriali, spesso origine di malessere.

La Floriterapia diventò una disciplina naturale vera e propria all’inizio del 900, grazie agli studi del celeberrimo Dr. Edward Bach, medico gallese che per primo classificò le proprietà di alcuni fiori e sfruttò l’azione delle essenze floreali sulla sfera emozionale a scopo curativo.

L’Australia è un continente in cui la tradizione della floriterapia è particolarmente radicata.

Infatti, già in tempi remotissimi, gli aborigeni australiani utilizzavano i fiori per trattare gli squilibri emozionali, tramandandosi di generazione in generazione le conoscenze acquisite sulle proprietà delle varie specie.

La società di oggi è caratterizzata da stile di vita e situazioni ambientali assai diverse dal passato e il nostro lato emozionale si trova a “fare i conti” con problematiche fino a poco tempo fa sconosciute, come ritmi di vita frenetici e stress. Ecco perché il Dr. Ian White, naturopata e floriterapeuta australiano, sulla scorta degli studi dei suoi predecessori europei e della tradizione popolare australiana, dopo un lungo percorso di studio delle proprietà dei fiori di questo antico continente, ha identificato gli effetti dei fiori australiani, giungendo a creare 69 Essenze Floreali.

Il Dott. Ian White ha rilevato per primo l’efficacia delle vibrazioni dei fiori, che crescono spontaneamente nel “Bush” australiano (vegetazione selvatica di queste zone), nel contrastare i disagi emotivi del nostro tempo, poiché permettono di trarre energia dal continente più antico e incontaminato, attraverso purissime essenze.

L’effetto dei Fiori australiani  è simile a quello che si ottiene con la meditazione, in quanto facilitano la comunicazione con la parte del nostro spirito in cui si strutturano le qualità, le potenzialità, le virtù che ognuno di noi esprime. I Fiori australiani  aiutano l’individuo, in modo totalmente naturale, a liberarsi da convinzioni negative riguardanti le proprie capacità, per sostituirle con sentimenti positivi. I Fiori australiani catalizzano le emozioni positive e sono in grado di modulare la loro azione a seconda delle necessità della persona. Sono semplici da assumere e non hanno alcun effetto collaterale, dal momento che la loro azione è esclusivamente energetica e non chimica.

I Fiori australiani non solo aiutano a far chiarezza nella propria vita, ma donano anche forza, coraggio, volontà di realizzare i propri obiettivi e di conseguenza favoriscono lo sviluppo intuitivo, l’autostima, la spiritualità e la creatività.


Staff Green Remedies

Clicca qui per acquistare le tue essenze floreali
vendita fiori australiani

Tags: ,


Gen 14 2011

Coraggio, tenacia, capacità di sopravvivenza… Caratteristiche indispensabili per ogni essere vivente. Riconquistiamole con i Fiori australiani!

Waratah: l’essenza simbolo dei Fiori australiani

Category: Rimedi naturali stressErboristeria La Giostra @ 18:43

“La fede è l’uccello che percepisce la luce quando l’alba è ancora scura”

(Rabindranath Tagore)

Il Waratah (Telopea speciosissima) appartiene alla specie più antica al mondo, già presente 6 milioni di anni fa.

Il termine Waratah significa “Bello”, Telopea “vista da lontano” e speciosissima “bellissima”, da sempre gli aborigeni australiani hanno considerato questa pianta come una delle più affascinanti del bush (tipica macchia australiana).

Il Waratah è considerato il fiore simbolo dell’Australia, sopratutto per gli aborigeni ha sempre avuto un significato importante, diverse tribù hanno tramandato svariate leggende collegate a questo magnifico fiore.

Ian White (naturopata e kinesiologo, che ha dedicato la sua vita agli studi dei fiori del bush), nel libro “Essenze floreali australiane – Australian Bush flower essences per ritrovare serenità e benessere”, riporta  la testimonianza di molte leggende aborigene. Una delle più belle, riportata di seguito, è quella di Krubi e del suo amato.

“Tanto tempo fa viveva una bellissima donna aborigena che si chiamava Krubi. Abitava con la sua tribù nella Burragorang Valley. Si riconosceva facilmente dal singolare mantello realizzato con le rosse pelli del uallabia delle rocce e ornato con le creste rosse del cacatua gang-gang. Non c’era nulla di più bello al mondo del suo mantello. Krubi era innamorata di un giovane della tribù e ogni giorno, da un altura, attendeva che ritornasse dalla caccia con i suoi compagni. Sulla via del ritorno egli avvistava il mantello di Krubi, ed era ciò che più desiderava vedere.

Una sera Krubi si turbò profondamente, perchè apprese che gli uomini sarebbero andati in battaglia contro un altra tribù aborigena, che aveva varcato i confini della loro terra. Il giorno successivo si recò nuovamente al dirupo di arenaria, ad attendere il suo amato. Da lì poteva udire le urla e le grida della battaglia e fù poi salutata dai guerrieri esausti sulla via del ritorno. Il suo amato, però, non era con loro. Attese sul dirupo per sette giorni, sperando che ritornasse, e durante tutto quel tempo le sue lacrime formarono rivoli sull’arenaria. Dalle lacrime nacquero nuove piante: la Boronia, l’Eriostemon e il Bush Fuchsia. Al settimo giorno, andò sul campo di battaglia, ma non trovò alcuna traccia del giovane guerriero. Krubi ritornò allora sul dirupo di arenaria e volle morire. Mentre il suo spirito attraversava una fenditura nell’arenaria, ne scaturì la più bella pianta australiana, con un fusto diritto e forte. Era di una bellezza perfetta, proprio come l’uomo per il quale Krubi era morta. Le foglie erano seghettate e appuntite come una lancia. Il fiore rosso splendente non aveva pari e, come il rosso mantello, si vedeva da molto lontano.”

Guardando l’immagine di questo imponente fiore, le prime sensazioni che emergono sono forza, coraggio, tenacia e resistenza; caratteristiche che rispecchiano pienamente le funzioni dell’essenza.


Il Waratah è proprio il Fiore australiano che risveglia la “capacità di sopravvivenza” che ognuno di noi ha come forza intrinseca. Molte volte, questa energia va riscoperta; senza di essa si cade nella disperazione e non si riesce a visualizzare una via di uscita. Il Waratah accompagna per mano coloro che stanno attraversando “la notte buia dell‘anima” e li aiuta a vedere con chiarezza una via di uscita, un “bagliore di speranza”.

Waratah è uno dei Fiori australiani più potenti e rapide, proprio per le funzioni che deve svolgere nell’individuo; è uno dei componenti dell’Emergency, la miscela australiana che svolge la funzione di rimedio di emergenza.

Questo fiore, come tutti i Fiori australiani , va ad agire sul modo di vedere una determinata situazione, mettendo in condizione la persona stessa di adattarsi, reagire e affrontare con un atro stato d’animo le crisi e le difficoltà a cui deve far fronte nella vita quotidiana e nelle “situazioni di emergenza”.


“I buoni alberi da legname non crescono facilmente; quanto più forte è il vento, tanto più forte è l’albero”

(J. Willard Mariott)

Una persona non può farsi trascinare dagli eventi, ma nemmeno schivarli per tutta la vita; le situazioni vanno accettate e affrontate, solo in questo modo il nostro passato non soffocherà il presente, impedendo un futuro sereno.

Veronica Gallo
Studentessa di Tecniche Erboristiche
Bibliografia:
White, I. (2004) Essenze floreali australiane, Trad. di Sonia Sferzi, Revisione di Enrica Savioli. Milano, Tecniche nuove

Prodotti correlati:
  • waratah vendita fiori australiani
  • Emergency vendita fiori australiani
  • Emergency spray orale vendita fiori australiani

Tags: , , ,


« Pagina precedente